Addio cuscinoni Bullfit Fashion??

Avere un’attività, seppur piccina, durante la pandemia, comporta un numero imprecisato di grattacapi in più. Se in tempi “normali” bisogna essere lungimiranti, bisogna programmare quanto più possibile e avere ben chiaro dove si è e dove si voglia andare, ai tempi del covid bisogna essere bravi a “programmare con flessibilità”. Cosa significa? Significa che il piano B deve sempre prevedere anche il piano C.

Le donne quelle belle... no, quelle bulle!

Odio scrivere per la festa delle donne. Si scade necessariamente nel cliché di questa giornata. Perché, se è vero che abbiamo fatto tante conquiste (hanno fatto, io me le sono trovate già fatte), se la strada verso la parità con gli uomini è un po’ meno ripida, è altrettanto vero, secondo me, che parlare di donne in questa giornata non è facile perché si diventa banali.

Cuore di bullo

Quando un bulldog inglese ci lascia, il vuoto che resta attorno a noi è colmato solo dalla pienezza di amore che sentiamo nel cuore. Dico sempre che solo un bulldog può curare un cuore che piange per un bulldog. Valentina ci racconta la sua storia d'amore meravigliosa, il suo cuore generoso che si apre all'adozione ad un mese di distanza dalla perdita del suo bulldog inglese,

Il bulldog inglese... puzza? Sfatiamo un mito

Fra i tanti miti che ruotano attorno al mondo dei bulldog inglesi, uno fortemente radicato è che i bulldog puzzino. Sfatiamolo perché non è assolutamente così. “e ma il mio bulldog puzza e devo lavarlo ogni settimana”. Se puzza significa che c’è un problema.

Mimmo, il bulldog inglese adottato e il giorno 6

Il giorno 6. Un numero che vorrei dimenticare. Dal 6 giugno scorso, ogni 6 del mese rivivo quello che per me è stato e continua ad essere un incubo. Per molti sembrerà follia,

Duemila eVenti disastrosi … ammazza e che annus horribilis!

Normalmente a fine anno si fa un bilancio, ci si prepara alla notte di San Silvestro (tranquilla Teodora non c’è nessun gatto), si sfoggiano vestiti sbarluccicanti e si fa baldoria con gli amici, rigorosamente indossando le mutande rosse.

Bulldog inglese: questo weekend lo vedo black!

Questo è un anno anomalo. Ma chi si sarebbe mai aspettato una pandemia mondiale? E sì che io di sogni assurdi ne faccio, anche un po’ tipo Mars Attack, ma a tanto non ero mai arrivata. Quindi nell’incertezza del periodo, una certezza sono i nostri bulldog inglesi e tutti i nostri compagni a quattro zampe, che con la loro sensibilità assorbono ogni nostra tensione come delle spugne e ne risentono.

Aldo, da bulldog carbonizzato sull'asfalto a vip sul set della nuova collezione

Aldo, il mio bulldog inglese, adottato dall’English bulldog rescue, è davvero un bullo speciale.

Bulldog inglese: adozione a distanza

Molto spesso leggo di persone che vorrebbero adottare un bulldog inglese, ma che, per svariati motivi, non possono farlo.

La sfilata virtuale di Bullfit Fashion

Domenica, dopo i miei pianti e i miei capricci perché mi mancano troppo le sfilate vere in mezzo alla gente e la vita di sempre, dove posso vedere dal vivo chi mi segue, accarezzare i bulli, abbracciare gli amici e ridere in serenità e allegria, abbiamo fatto la prima sfilata virtuale di Bullfit Fashion.
Prodotto aggiunto alla Wishlist
Product added to compare.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante ACCETTA, accetterai l'utilizzo dei cookie.